Come costruire un sistema di “diritto alle competenze” efficace e mirato a diversi tipi di destinatari?

Autori

Rebecca Ghio
Manuela Ghizzoni
Federica Laudisa
Luciano Modica
Keywords: diritto alle competenze, Governance universitaria, Gruppo di lavoro UNIMI 2040

Scheda

Benché la Commissione Europea abbia fissato entro il 2020 il raggiungimento del 40% di laureati nella popolazione 30-34enne, l'Italia mantiene tuttora una delle quote più basse dell'UE. Tra i rimedi possibili per incrementare tali numeri, non secondario è l'investimento nel campo del diritto allo studio. Anche sotto questo aspetto il nostro Paese è detentore di un record in negativo: appena il 12% degli iscritti universitari è beneficiario di borsa, al contrario delle vicine Francia e Germania, dove i numeri salgono rispettivamente a uno studente su tre e uno su cinque.  Ma sarebbe sufficiente limitare il sostegno agli studenti agli aspetti minimi, seppure indispensabili, di borse di studio, case dello studente e mense? 

In questo volume gli autori si interrogano su come il processo di diversificazione degli studenti e delle loro aspirazioni spinga a esaminare più profondamente le questioni irrisolte che hanno condotto al fallimento degli obiettivi europei e di come creare un sistema formativo integrato e flessibile, mirato alla crescita culturale, professionale e civile di un numero sempre maggiore di cittadini e cittadine.

Downloads

I dati di download non sono ancora disponibili

Biografie autore

Rebecca Ghio

è assegnista nel gruppo di progetto Unimi2040, laureata in Cooperazione sviluppo e innovazione nell’economia globale all’Università degli studi di Torino. É stata coordinatrice nazionale di un'associazione studentesca universitaria e il suo principale interesse di ricerca riguarda i sistemi di istruzione superiore.

Manuela Ghizzoni

è ricercatrice in storia medievale presso dell’Università di Bologna, è stata parlamentare dal 2006 al 2018. Nel 2013 è stata eletta Presidente della Commissione Cultura e Istruzione della Camera dei Deputati. Durante il mandato parlamentare si è particolarmente impegnata nelle politiche a favore del sapere, dell’istruzione e della formazione.

Federica Laudisa

è ricercatrice presso l’IRES Piemonte. Dal 2000 lavora nell’Osservatorio regionale per l’Università e per il diritto allo studio universitario. I suoi principali ambiti di studio sono le politiche per il diritto allo studio scolastico e universitario, la mobilità internazionale e il sistema di contribuzione studentesca. Nel 2017, con incarico triennale, è stata nominata in qualità di esperta nell’Osservatorio nazionale per il diritto allo studio universitario.

Luciano Modica

Matematico e politico italiano. É stato Rettore dell’Università di Pisa e presidente della Conferenza dei Rettori delle Università Italiane. Già Senatore della Repubblica è stato Sottosegretario all’Università nel Governo Prodi dal 2006 al 2008.

Copertina di Come costruire un sistema di “diritto alle competenze” efficace e mirato a diversi tipi di destinatari?
Pubblicato
febbraio 26, 2021

Dettagli sul volume

ISBN-13 (15)
9791280325099